Categorie
photogallery

Massacro Sydney, sposa musulmana dona bouquet alle vittime FOTO

SYDNEY – Una sposa musulmana è stata sommersa dagli applausi per aver donato il suo bouquet alle migliaia di fiori lasciato in Martin Place a Sydney, nell’altarino improvvisato per omaggiare le vittime del sequestro alla cioccolateria Lindt in cui hanno perso la vita due ostaggi.

Manal Kassem, 23 anni, ha voluto lasciare il proprio omaggio a Tori Johnson, gestore della cioccolateria, e a Katrina Dawson, madre di famiglia. La sua foto mentre con addosso lo strascico, si china per appoggiare i fiori è diventata subito virale 

La sua wedding planner Dina Kheir ha raccontato che la giovane, subito dopo l’attentato “voleva cancellare tutto il servizio fotografico”. Manal ha poi deciso di visitare Martin Place come prima tappa del suo book fotografico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.