Martina Colombari, accusata di anoressia, risponde: “Sono magra e allora?

Martina Colombari, accusata di anoressia, risponde: "Sono magra e allora?

MILANO – Martina Colombari, accusata di anoressia, risponde: “Sono magra e allora? L’attrice e showgirl 39enne due settimane fa ha postato sul profilo Instagram una foto che metteva in risalto le sue gambe esili. E’ stata molto criticata da alcuni follower che le ritenevano eccessivamente magre.

Dopo un po’ di silenzio Martina ha risposto attraverso le pagine del settimanale Grazia. Rispetto allo scatto incriminato commenta:

“Pensare che con quella foto volevo solo far vedere che, in treno, io e Achille ci sediamo nella stessa posizione”.

Per quanto riguarda invece l’accusa di essere malata specifica

“Mi dà particolarmente fastidio quando, 
a sproposito, viene chiamata in causa questa malattia. Sostengo da tempo il centro Aba di Milano, associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, la bulimia e i disordini alimentari. È un disturbo serio, e grave, e non se ne deve parlare con leggerezza. La mancanza di cibo non è desiderio di magrezza, è assenza di amore, 
che nasce di solito da storie di abusi, di violenze. Bisogna rispettare i malati veri”.

Sulla sua forma fisica ammette

“Non ho un fisico giunonico, per costituzione. Tra l’altro il mio neanche piace tanto agli uomini, non lo trovano accogliente. Ma sono una persona normale: se mangio troppo ingrasso, come tutti”.

 

Potrebbero interessarti anche...