Categorie
photogallery

Londra, le Femen in topless per le atlete islamiche

(foto Ansa)

LONDRA – Le femministe del Femen sbarcano anche a Londra. Quattro attiviste hanno inscenato una protesta in topless fuori dal London City Hall, per attirare l’attenzione sulla situazione delle atlete provenienti da Paesi islamici. Le attiviste sono state fermate dalla polizia londinese, che le ha dovute ammanettare e prendere di forza per farle spostare dalla strada, mentre urlavano e si divincolavano.

Gli agenti hanno anche cercato invano di coprire le ragazze, coperte solo da slip. Il gruppo Femen, fondato nel 2008, è diventato famoso per la pratica di manifestare in topless contro il turismo sessuale, il sessismo e altre discriminazioni sociali.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.