Categorie
photogallery

Le Ugly Girls rispondono agli insulti con le smorfie e conquistano il web

LONDRA – Un gruppo di ragazze della Royal Holloway University di Londra ha deciso di reagire a chi le accusava di essere “il club delle ragazze brutte”. Dopo aver cambiato il nome della pagina Facebook in “Ugly girls club”, le giovani hanno deciso di iniziare a postare foto dove si esibiscono in smorfie e linguacce.
Le ragazze volevano soltanto ironizzare sugli sfottò continui a loro dedicati e non si sarebbero mai aspettate tanto successo. L’hasthag  #uglygirlsclub ha infatti conquistato il web in poco tempo sia su Facebook e su Twitter, e centinaia di ragazzi e ragazze da tutto il mondo hanno cominciato a postare foto simili.
L’Ugly girls club ha così guadagnato in pochi giorni molta notorietà che le ha aiutate a superare lo scopo iniziale che era quello di voler dimostrare di essere “more than our appareance”, ossia molto “di più di quello che appariamo”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.