Categorie
photogallery

Le Kardashian agli Hamptons, i residenti protestano con gli sticker (foto)

NEW YORK – Succede che le sorelle Kardashian, simbolo del successo e dei soldi Made in Usa, ma anche di un gusto un po’ parvenu ed esibizionista, abbiano deciso di passare l’estate agli Hamptons, ovviamente con seguito di telecamere per il loro reality show. Succede anche che gli Hamptons, località balenare sulla east coast americana, siano da sempre punto di riferimento degli americani benestanti e chic, soprattutto newyorkesi vista la vicinanza con la Grande Mela.

L’incontro dei due modi, i parvenu e gli chic, sta deflagrando in queste ore: sui cartelli della cittadina sono comparsi infatti degli sticker “segnaletici” con i volti delle sorelle Kardashian e l’eloquente scritta “No Dash”, ovvero: le Kardashian sono bandite. Una guerra tra due mondi che sta facendo discutere, e ovviamente sorridere, i siti di gossip americani. L’unica voce degli Hamptons fuori dal coro sembra essere quella dei commercianti: l’arrivo delle sorelle fa bene agli affari, che restino pure!

0717-no-dash-main-twitter-4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.