Lato b perfetto? Arriva il lifting non chirurgico

Lato b perfetto? Arriva il lifting non chirurgico

Avere un lato b perfetto è il tuo obiettivo? Nel Regno Unito molte star si sono convertite al lifting del sedere non chirurgico. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, tra i trattamenti più popolari tra le celebrities inglesi ci sarebbe quello di Shane Cooper, che promette ottimi risultati attraverso soluzioni non invasive. Per intenderci, la modella Katie Price è tra le sue clienti. Sul profilo Instagram della 38enne sono visibili alcuni scatti che mostrano Katy alle prese con il lifting non chirurgico, mentre il suo gatto l’assiste seduto sopra la sua schiena.

Ma in cosa consiste esattamente il trattamento? La tecnologia combina in modo unico due tecnologie: radiofrequenza e attivazione muscolare. Lavorando simultaneamente e utilizzando un singolo applicatore, si crea un effetto sinergico che trasporta la rimozione non invasiva del grasso. Il modellamento del corpo a lungo termine è raggiunto con un numero minimo di trattamenti. Un selettivo e focalizzato elettro-riscaldamento della pelle, che stimola e aumenta il metabolismo. Non sappiamo quanto sia efficiente e soprattutto se i suoi effetti siano paragonabili a quelli dei un lifting chirurgico.

Certo è che sempre più donne si sottopongono a interventi per avere un lato b che non passa inosservato.  Nel nostro paese le richieste di lifting e di aumento dei glutei sono raddoppiate in questi ultimi anni. Il modello cui si guarda con maggiore interesse? E’ il lato B alla brasiliana, ovvero le classiche curve delle ballerine brasiliane. Ma anche quello dell’intramontabile Jennifer Lopez è richiestissimo.

Potrebbero interessarti anche...