Categorie
photogallery

Apple lancia l’iPhone 5, il primo dopo Steve Jobs. In Italia dal 28 settembre

(Foto LaPresse)

LONDRA – La Apple ha presentato a San Francismo l’iPhone 5: più grande, più potente, più sottile del suo predecessore, il primo dopo la morte di Steve Jobs. Qui in Italia sarà in vendita a partire dal 28 settembre.

“Apple non è mai stata forte come ora”, ha messo in chiaro Cook sciorinando dati su dati. Peccato però che la Borsa non dia ragione a Cook: dopo la presentazione dell’iPhone 5 la Apple è calata in Borsa e i titoli hanno perso lo 0,5% a 657,77 dollari.

L’iPhone 5 ha un display più grande dell’iPhone 4 (4 pollici) ma è anche più sottile e leggero. La sua struttura  fatta interamente di alluminio e vetro e il retro ha un qualcosa di fumè che lo differenzia dall’ormai fratello minore 4S. Il chip A6 ha doppia potenza rispetto all’A5, e il wireless promette di essere ultraveloce. Il nuovo iPhone è anche compatibile alle reti LTE (alias 4G, in Italia ancora lontana da venire) e una una protezione in cristallo di zaffiro per la fotocamera iSight. Anche quella frontale è poi HD. In più arriva la funzionalità Panorama, per creare facilmente scatti panoramici.

Si prosegue con il software wideband audio per produrre una voce più naturale quando si sta al telefono. Infine cambia il connettore dock che debuttò sull’iPod quasi 10 anni fa. Al suo posto debutta il Lightning, più piccolo – 8 punti – e digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.