Categorie
photogallery

#ImNoAngel, modelle curvy posano contro Angeli Victoria’s Secret FOTO

ROMA – Le modelle curvy scendono in campo contro le super top di Victoria’s Secret. Ad aver cominciato questa “guerra” è Lane Bryant, produttore di intimo plus-size che ha voluto lanciare la campagna “I’m No Angel” per rispondere allo stereotipo estetico degli Angeli di Victoria’s Secret, il marchio di lingerie di Los Angeles che ha sotto contratto nomi come Lily Aldridge e Behati Prinsloo e Adriana Lima. 

Le immagini della campagna in bianco e nero mostrano le famose modelle Ashley Graham, Marquita Pring, Candice Huffine (la prima modella curvy a finire sul mitico calendario Pirelli), Victoria Lee, Justine Legault ed Elly Mayday che mostrano i loro corpi  morbidi e lontani anni luce da quelli spesso troppo magri delle modelle viste sulle passerelle.

“La campagna #ImNoAngel vuole spingere le donne ad amare il loro corpo” spiega la Heasley, presidente di Lane Bryant. Come reazione alla discussa campagna di Victoria’s Secret “The Perfect Body”, la Bryant invita a scrivere l’hastag #ImNoAngel su uno specchio, che viene poi fotografato e condiviso sul web. La Bryant spiega: “Siamo fermamente convinti che tutte le donne, di tutte le taglie, siano belle”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.