Categorie
photogallery

Greenpace, cuore gigante sui ghiacci artici per salvare il clima

OCEANO ARTICO – Un cuore fatto di 193 bandiere che rappresentano i Paesi membri delle Nazione Unite è comparso sui ghiacci del circolo polare artico. A costruirlo, l’equipaggio della nave di Greenpeace, Arctic Sunrise. Il “cuore” simboleggia un appello che l’associazione ambientalista rivolge ai Paesi di tutto il mondo per un’azione comune in difesa dell’Artico.

Greenpeace presenterà infatti §oggi 19 settembre a New York, alla vigilia dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, gli ultimi studi sui cambiamenti in corso nelle regioni polari, presentando una gamma di richieste alla comunità internazionale per garantire risposte adeguate a questa minaccia globale. A giorni gli scienziati del National Snow and Ice Data Center (NSIDC) statunitense annunceranno il nuovo record dello scioglimento dei ghiacci artici, il livello più basso mai registrato dal 1979: un primato di cui faremmo volentieri a meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.