Freya Jobbins, l'artista che lavora con le bambole di plastica02

Freya Jobbins, l’artista che lavora con le bambole di plastica (foto)

18 Febbraio 2014 - di lbriotti

ROMA – L’artista sudafricano Freya Jobbins è noto per essere una sorta di “chirurgo” plastico. Jobbins ama infatti assemblare parti di bambole di plastica, creando una sorta di umanoidi tridimensionali.



L’Huffington Post dedica all’artista un articolo che mostra alcune delle sue ultime opere. Il sito americano spiega che Jobbins ha intrapreso il suo progetto per criticare la cultura del consumo e lo spreco enorme che avviene nella produzione di questo tipo di beni.

Jobbins (clicca qui per il suo blog) è ossessionato dalla caccia del giocattolo perfetto, divenuta con il tempo parte fondamentale del processo artistico dello scultore-artista.

Freya Jobbins, l'artista che lavora con le bambole di plastica
Freya Jobbins, l’artista che lavora con le bambole di plastica