photogallery

“Free The Nipple”, Instagram censura l’attrice Chelsea Handler

Free The Nipple

ROMA – Free The Nipple (“libera il capezzolo” n.d.r) è un movimento nato negli Stati Uniti per sensibilizzare l’opinione pubblica americana con lo scopo di far cambiare le leggi che vietano di girare in topless.

Negli Usa, girare senza reggiseno è infatti illegale in 35 stati. In Louisiana è prevista addirittura un’ammenda fino a 2500 dollari o la reclusione per tre anni, che scatta anche solo per chi allatta in pubblico.

La campagna è tornata alla ribalta dopo che Instagram ha rimosso una foto dell’attrice e presentatrice tv Chelsea Handler come era già accaduto a Madonna. La Handler ha però deciso di intraprendere una reazione molto più diretta rispetto alla cantante ed ha deciso di postare più volte la sua foto accanto a quella di Putin a torso nudo e si è cancellata da Instagram quando è stata rimossa per l’ennesima volta.

“Qualsiasi cosa un uomo può fare, una donna ha diritto a farla meglio” è stato il suo commento. La campagna ha coinvolto anche Miley Cyrus, Rihanna, Lady Gaga, Scout Willis ed anche qualche uomo.

1 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.