Categorie
photogallery

Filippine, crocifissi e flagellati per i riti pasquali

MANILA (FILIPPINE) – La rappresentazione della passione di Cristo assume dei colori decisamente accesi: nelle Filippine la tradizione vuole che degli uomini sfilino frustandosi la schiena ed impiccandosi in croce, come simbolo dell’espiazione dei propri peccati.

I tagli vengono “rinfrescati” di continuo per evitare la coagulazione del sangue Cattedrale. Tutto questo avviene nella città di San Fernando, a nord di Manila. Tale pratica viene respinta dalla chiesa cattolica (foto Ap/LaPresse):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.