Emily Ratajkowski infastidita per attenzione al suo topless: “Basta”

Emily Ratajkowski infastidita per attenzione al suo topless: "Basta"

NEW YORK – Emily Ratajkowski infastidita per attenzione al suo topless. Nello specifico, non ne può più di essere ricordata solo per aver mostrato il suo seno durante la clip del supersuccesso “Blurred lines” di Robin Thicke (e Pharrell Williams). Una performance che le ha regalato una popolarità planetaria, ma che rischia di sminuire il suo lavoro. Ecco le sue parole in una recente intervista:

“All’inizio non la pensavo così anzi pensavo che la mia performance in “Blurred lines” potesse risultare noiosa ma adesso, dopo tre anni sono arrivata al punto di dire basta! Di quel video non ne posso più!». L’intervista è uscita sulla rivista InStyle USA e la Ratajkowski prosegue: “Quando qualcuno viene da me e mi chiede di quel videoclip gli rispondo così: ma stai seriamente chiedendomi cosa penso di un lavoro che ho fatto tre anni, dico tre anni fa? Ne ho piene le tasche”.

Potrebbero interessarti anche...