Dalla pancia all’addome scolpito: com’è facile ingannare con i selfies (foto)

Dalla pancia all'addome scolpito: com'è facile ingannare con i selfies (foto)

USA – Dalla pancia all’addome scolpito: oggi grazie al selfie è facile ingannare chi ci guarda rispetto alle nostre reali proporzioni fisiche. Le nuove tecnologie permettono all’utente di un social network di postare foto modificabili all’istante nei modi più disparati. Spesso è possibile risultare più magri semplicemente giocando sulla luce o sui colori. Questo è proprio quello che ha voluto dimostrare Crystal Dixon, un’utente di Instagram, che ha invitato i suoi follower a vedere con i loro occhi come cambiando posizione, mettendo una mano sul fianco o semplicemente tirando indentro la pancia, sia possibile ottenere una forma invidiabile (sia chiaro, virtuale).

“Verifica il risultato”, scrive Dixon, che ha sperimentato la tecnica su se stessa. E’ possibile ottenere un cambio radicale dell’immagine, con un semplice click e qualche artificio digitale. Una ragazza può migliorare radicalmente la sua immagine semplicemente indossando un bikini diverso. Un uomo che ha il ventre flaccido trasformarsi in un big gym cambiando inquadratura della fotocamera e trattenendo il respiro. Rendendo più chiara la luce dello scatto una ragazza riesce invece a minimizzare la sua cellulite.

Questi trucchi sono noti all’industria del fitness, che spesso propone stereotipi non totalmente realistici e palesemente ritoccati. Spesso insomma non è solo il duro allenamento fisico a rendere perfetto un corpo, ma anche lo studio delle tecniche che sono in grado di ingannare l’obiettivo. Grazie all’utilizzo dei social network e delle applicazioni disponibili tali “trucchetti” sono alla portata di tutti.

Potrebbero interessarti anche...