Grace Kelly, Kate Middleton: matrimonio a confronto FOTO

Da Grace Kelly a Liz Taylor: gli abiti da sposa più belli della storia FOTO

15 Gennaio 2015 - di Silvia

ROMA – Gli abiti da sposa più belli della storia. Parliamo di quelli indossati da celebrità, principesse e first lady, che hanno fatto “scuola”. Abiti che hanno fatto il giro del mondo conquistando copertine di giornali e manifesti e facendo sognare milioni di donne. C’è chi ha optato per un abito lungo e largo, chi ha scelto un look da principessa, chi un abito corto e semplice. Sul podio c’è indubbiamente quello della principessa Grace Kelly per le nozze con il principe Ranieri di Monaco. Disegnato dalla costumista Helen Rose, il vestito era composto da un corpetto in pizzo chiuso da bottoncini in madreperla e da una gonna a palloncino in taffetà. Bellissimo anche quello di Kate Middleton, disegnato da Sarah Burton. Iconico per il corpetto con scollo a cuore arricchito da pizzo macramè e i ricami floreali della gonna in seta. Quello di Liz Taylor era in raso di seta decorato con perle ed inserti in pizzo. Lo indossò per sposarsi con Conrad ‘Nicky’ Hilton Jr, figlio del magnate della famosa catena alberghiera. E’ passato alla storia anche quello di Jacqueline Kennedy, disegnato da Ann Lowe, stilista afroamericana molto conosciuta tra gli aristocratici del tempo. Aveva uno scollo a “v”, spalle scoperte e gonna ampia. Chi può dimenticare infine la scelta singolare di Audrey Hepburn. L’attrice si rivolse a Givenchy quando sposò lo psicanalista romano Andrea Dotti nel 1969. Scelse la semplicità massima. Il bianco tubino cortissimo era accompagnato da una sorta di cappuccio che si allacciava sotto il mento, e ai piedi delle ballerine, in perfetto stile con la moda del periodo.