Cheers, il cane sfigurato dal cappio al collo FOTO

Cheers, il cane sfigurato per colpa di un cappio al collo FOTO07

NEW YORK –  Cheers è stato trovato con il muso gonfio. Ad avere provocato questa reazione non era la puntura di qualche animale né l’allergia a qualcosa: Cheers era stato vittima di qualcuno che gli aveva applicato un laccio al collo così stretto che non gli permetteva quasi più di mangiare o respirare. Al cane la circolazione sanguinea era diventata irregolare e la testa aveva cominciato a gonfiarsi raggiungendo queste dimensioni sproporzionate. Una reazione dunque normale, provocata da un atto di crudeltà umana.  A trovarlo in questo modo sono state due persone che non riuscivano a capire cosa fosse capitato al cane. E così, dopo averle dato un po’ di cibo e aver visto la difficoltà che aveva di ingurgitarlo e di respirare hanno notato il laccio attorno al collo. Il cane è stato subito portato al Fulton County Animal Service e ora è in cura al Second Chance Rescue NYC Dogs. Oltre al collo gonfio, Cheers aveva gli occhi pieni di pus a causa di un’infezione. Ora l’animale sta decisamente meglio ed aspetta solo di essere adottato.

Potrebbero interessarti anche...