photogallery

Comprano casa: 24 ore dopo crolla il pavimento

La casa collassa 24 ore dopo la vendita02

NORTHAMPTON (REGNO UNITO) – Una giovane coppia inglese è rimasta vittima del crollo del pavimento della loro casa di Northampton, avvenuto mentre stava facendo un brindisi di benvenuto.

Rosie Kennedy, 25 anni, e il suo compagno Chris Brennan, 30 anni, stavano brindando per la gioia di possedere una nuova casa quando il pavimento della cucina si è sbriciolato sotto ai loro piedi. Rosie è stata inghiottita dalle fondamenta ed ha riportato lievi ferite.

La coppia aveva appena finito di pagare 163mila sterline per questa casa realizzata negli anni Trenta e munita di tre camere da letto.  Subito dopo il crollo, Chris ha contattato l’assicurazione che però si è rifiutata di pagare i costi della riparazione. A cacciare quindi le 24mila sterline utili per rimettere in sesto la cucina sono stati i due giovani proprietari.

Rosie, che lavora come manager in una nave, al Daily Mail ha raccontato: ‘Era la nostra casa dei sogni, ma è trasformata in un incubo assoluto.E’ stato uno choc spaventoso. E’ l’ultima cosa che ci si aspetti che possa accadere, soprattutto dopo l’acquisto proprio della casa”.

“La cucina  – continua Rosie – era in perfette condizioni. Era una delle ragioni per cui abbiamo comprato la casa. Come ogni giovane coppia che acquista casa, abbiamo usato ogni centesim oche avevamo per comprarla. Non abbiamo idea di cosa fare adesso. Siamo devastati”.

Il giorno dopo il crollo, la coppia ha presentato un reclamo alla propria assicurazione che si è rifiutata di coprire i costi delle riparazioni spiegando che i difetti intrinseci di costruzione non erano coperti.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.