Categorie
photogallery

“Boicottate Abercrombie & Fitch”. E regala i vestiti ai barboni

LOS ANGELES – Per contestare l’immagine di Abercrombie & Fitch, un uomo ha regalato gli abiti del marchio ai senzatetto che incontrava per strada.

E’ accaduto al centro di Los Angeles: Greg Karber, questo il nome del contestatore, ha voluto protestare in questo modo contro le dichiarazioni rilasciate tempo fa dall’amministratore delegato del marchio di abbigliamento, Mike Jeffrey, che aveva detto di voler vendere vestiti solo a “cool kids” (“ragazzi alla moda” n.d.r) che avessero un buon status sociale.

Karber ha postato un video su YouTube e ha creato l’hashtag # FitchTheHomless con cui esorta i follower ad eliminare dai loro armadi i vestiti del marchio, regalandoli ai senzatetto.

Abercrombie & Fitch, in questi giorni è stato criticato anche per aver dichiarato di non vendere taglie superiori alla L: “Noi non volgiamo clienti grassi” avrebbe detto sempre Jeffrey qualche anno fa. La frase è stata pubblicata in un libro uscito di recente negli Usa.  Jeffrey avrebbe detto che “[Abercrombie & Fitch] non vuole che i suoi clienti vedano donne che non possano indossare i suoi abiti stretti e modellati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.