Categorie
photogallery

Barcellona, attiviste sdraiate in strada: “No alla corrida”

BARCELLONA – Alcune attiviste anti-corride si sono sdraiate nude in strada a Barcellona. Una delle ragazze porta in mano un cartello con su scritto “torture is not culture”.

Il Parlamento catalano, nel 2010 ha approvato l’abolizione della corride in vigore dal 2012. I parlamentari catalani hanno bloccato la corsa dei tori grazie ad “un’iniziativa legislativa popolare”, sostenuta da 180.000 firme. Con la legge approvata, la Catalogna è diventata la seconda regione della Spagna a vietare la tauromachia dopo l’arcipelago delle Canarie che lo fece nel 1991.

(Foto Ap)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.