Categorie
photogallery

“Babylon” in versione “orgia” sconvolge Monaco

MONACO  – Da due anni il compositore Jörg Widmann è stato ingaggiato dalla Bayerische Staatsoper di Monaco per la rappresentazione della Babilonia al tempo dell’esilio del popolo israeliano. Il risultato dell’opera, racconta la Bild, ha turbato gli spettatori presenti.

Babylon è stata addirittura contestata dal pubblico dell’opera che non ha gradito i costumi di scena. Widmann ha infatti voluto ricreare una delle città più affascinanti del Vicino Oriente antico, attraverso una rappresentazione provocatoria con vagine e falli in scena.

Il pubblico della città tedesca non ha gradito ed ha parlato della rappresentazione come di una “gigantesca orgia”: alcuni spettatori hanno anche intonato cori a sfondo sessuale e il teatro si è così diviso tra quelli che hanno gradito e quelli che invece non hanno affatto gradito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.