Categorie
photogallery

“McDonald più sicuro di un pitbull”: gli animalisti insorgono

CHICAGO – Negli Stati Uniti, la pubblicità di McDonald’s fa discutere i comitati di tutela degli animali. A far discutere è l’annuncio con tanto di foto “mangiare le crocchette di pollo Chicken McBite è meno rischioso di accarezzare un pitbull randagio”.

Stephanie Filer, responsabile comunicazioni per l’ “Animal Rescue League of Iowa” e membro del “Club ARL Pit Crew” ha segnalato sui principali social network una pubblicità, a suo avviso, lesiva per i diritti degli animali.

Immediatamente è partita la reazione di tantissimi indignati che hanno iniziato ad inviare reclami al colosso di Chicago, che si è scusato ritirando il manifesto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.