Categorie
life style

Lee Weir batte record mondiale: si tatua 41 volte la faccia di Homer Simpson

NUOVA ZELANDA – Un neozelandese di 27 anni, Lee Weir, è riuscito a entrare nel Guinness dei primati per un record decisamente particolare: si è tatuato 41 volte la faccia di Homer Simpson, il protagonista della popolare sitcom animata, creata dal fumettista statunitense Matt Groening.

Quando Lee era un ragazzino, suo padre non gli permetteva di guardare I Simpson. “Non è appropriato per te”, gli diceva. Proprio quel divieto forse ha fatto sì che nel corso degli anni lui si appassionasse sempre di più alla serie. Non solo, alla fine è diventato la persona che ha più tatuaggi di Homer Simpson al mondo.

“Questo non farà di me una persona migliore, ma penso di poter essere definitivamente più vincente”, ha detto Weir al quotidiano britannico DailyMail. “Crescendo ho sempre amato il mondo dello spettacolo, quindi è davvero bello avere raggiunto un record”, ha spiegato l’uomo, alludendo al fatto che ora grazie ai suoi tatuaggi è riuscito a far parlare di sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.