life style

Abito da cerimonia, ecco il colore che devi scegliere se vuoi fare colpo

Sei stata invitata a una cerimonia e il tuo obiettivo è quello di fare colpo? Non tutte vogliono essere al centro dell’attenzione durante un matrimonio. C’è chi crede nel detto comune che non bisogna mai oscurare la sposa e chi al contrario ritiene che un outfit impeccabile non possa che rendere omaggio alla festeggiata. Per la serie…le amiche della sposa la rispecchiano e voglio dare il mio meglio.

Secondo uno studio condotto dall’Università di Zurigo (Svizzera), portato avanti dalla psicologa Anne Berthold, è il rosso il colore giusto da indossare per non passare inosservate. Le qualità di questa tonalità sono svariate: richiama l’attenzione, l’attrazione e risveglia la gioia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Se al prossimo matrimonio siete indecise sul colore da scegliere, date una possibilità al rosso e la vostra autostima vi ringrazierà. Sia chiaro, se la scelta è il rosso tutto il resto deve rimanere soft. Lo stesso abito non deve essere “oltre il limite”. Un taglio basic è preferibile. Evitare il trucco pesante e le capigliature troppo appariscenti.

Che il rosso sia legato a sensazioni positive lo ha confermato anche una recente ricerca pubblicata sulla rivista dell’Accademia delle scienze degli Stati Uniti, Pnas, e condotta nella Ohio State University. A dare i colori alle emozioni sono i piccoli cambiamenti nell’afflusso del sangue attorno a naso, sopracciglia, guance o mento. Dalla ricerca è emerso che nel 75% dei casi le persone sanno identificare correttamente i sentimenti degli altri. “Abbiamo identificato dei modelli di colorito del viso unici per ogni emozione studiata”, ha detto il coordinatore dello studio, Aleix Martinez.

Blu-rabbia, verde-disgusto e rosso-felicità: questi i colori base della tavolozza delle emozioni umane, che sul viso si mescolano. “C’è un po’ di ogni colore su tutta la faccia in diverse quantità e punti. Per esempio – ha precisato – Martinez – il disgusto dà una sfumatura blu-giallognola vicino le labbra e una verde-rossastra attorno a naso e fronte”.