Categorie
gossip

Michael Douglas: ‘Ho mentito sul cancro, avrei potuto perdere lingua e mascella’

LOS ANGELES (STATI UNITI) – Michael Douglas ha ammesso di aver mentito riguardo al tipo di cancro che gli era stato diagnosticato nel 2010 in un’intervista condotta dal suo amico e attore Samuel L Jackson.

Douglas aveva detto ai giornali che gli era stato diagnosticato un cancro alla gola ma in realtà era alla lingua. La decisione di mentire sulle sue condizioni di salute l’ha presa quando gli è stato detto che per colpa del cancro avrebbe rischiato di perdere parte della sua mascella e della lingua.

“Era prima di andare in tour per ‘Wall Street 4’ e siccome non si poteva cancellare dicendo non mi sento bene, mi sono detto devi dire che hai il cancro e basta,” ha detto l’attore americano durante l’intervista durante la settimana di sensibilizzazione al cancro. “Il mio chirurgo mi consigliò di non dire la verità perché l’operazione che avrei potuto affrontare comportava dei rischi considerevoli.”

In un’intervista di qualche mese fa, l’attore americano ed ex marito di Catherine Zeta Jones disse che aveva contratto il cancro alla gola praticando troppo “cunnilingus” o sesso orale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.