Cheesecake cotta Mortadella e Pistacchi

IN CUCINA CON LADYBLITZ
Rubrica a cura di Manuela Lantermino

Laura Pisapia ci propone una deliziosa Cheesecake salata con Mortadella e Pistacchi.

Sono una vera appassionata di pistacchi…. credo che la mortadella sia l’ abbinamento migliore… e ne faccio abuso! Liberamente tratta dal piacere della mia gola  e la mia fantasia penso che sia un capolavoro di gusto .. velluata e decisa al punto giusto…..
Si prepara in un’ora, gli ingredienti sono semplici ed è un modo alternativo per presentare tocchetti di mortadella e pistacchi ad un aperitivo a casa tra amici…
Io ho usato una teglia rotonda da 22 cm di diametro , ma è bello anche prepararla in una teglia rettangolare magari di 28 cm di lunghezza raddoppiando le dosi, e una volta raffreddata tagliarla a quadrotti, ne otterrete una trentina, da offrire con qualcosa da bere.

Tempo di realizzazione.
1 ora.

Difficoltà.
Facile.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm.

Per la base.
200 g di grissini o crostini, io ho preso quelli ai 5 cerali.
60 g di burro.
1 uovo intero.
30 g di parmigiano grattugiato.
70 g di pistacchi sgusciati.

Per il ripieno.
250 g di ricotta di mucca comprata il giorno prima per averla meno liquida.
150 g di mortadella a dadini.
1 uovo e 1 tuorlo.
sale e pepe.
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.
30 g di pistacchi sgusciati e ridotti a pezzetti per decorare.

Procedimento.
Ho preparato per prima cosa la base, in un mixer ho messo insieme i crostini i pistacchi e il parmigiano, ho aggiunto dopo in una ciotola anche il burro fuso e l’uovo leggermente sbattuto, ho amalgamato bene il tutto e lasciato riposare 10 minuti in frigorifero.
Ho poi preparato il ripieno, nel mixer ho mescolato la mortadella, ricotta, sale pepe e parmigiano , riversato il tutto in una ciotola e aggiunto le uova.
Ho foderato una teglia da 22 cm in alluminio con carta forno e rivestita con la base avendo cura di creare anche i bordi.
Ho riversato dentro il ripieno.
Ho cotto in forno per 30 minuti a 160°C, capirete che è tutto cotto quando si formeranno delle crepe.
Ho tolto il tutto dalla teglia solo dopo che si è raffreddata altrimenti si rompe.
ho usato i rimanenti pistacchi sbriciolati per decorare.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Laura Pisapia.

Mi chiamo Laura Pisapia, sono di Salerno ma vivo a Napoli. Sono biologa e faccio la ricercatrice. Cucinare per me è un modo per scaricare lo stress, se leggi le mie ricette sono quasi tutte postate di notte o quasi perché dopo il lavoro è l’unico modo per riprendermi. Amici e colleghi fanno da cavie. La passione per la cucina è merito di mia nonna.

Potete trovare Laura nel suo Blog “Le Ricette di Verde Pistacchio”

Altre ricette di Laura su Ladyblitz

Torta Soffice alle Rape Rosse

Laura Pisapia
Laura Pisapia

.

Potrebbero interessarti anche...