Chi è Dakota Johnson, prossima Anastasia in “Cinquanta sfumature”

LOS ANGELES – La maggior parte delle persone, al nome Dakota Johnson, non saprebbe abbinare un volto preciso. Dev’essere soprattutto per questo che i produttori del film tratto dal best seller Cinquanta sfumature di grigio hanno scelto questa giovane attrice di 23 anni per il ruolo di Anastasia.

Un’attrice poco nota che non fosse già famosa per altri noti. Da ora la giovane Dakota sarà per tutti Anastasia. Eppure una perfetta anonima non è, anzi. La Johnson è figlia di Don e di Melanie Griffith. Ha debuttato al cinema nel 1999 accanto a mamma Melanie in Crazy in Alabama ma è più famosa per la parte da non protagonista nella commedia romantica The Five Year Engagement e per The Social Network, il film su Facebook in cui aveva recitato accanto a Justin Timberlake.

E’ da quando il progetto del film è diventato di dominio pubblico nel 2012 che i fan si interrogavano sulla composizione del cast: tra i nomi circolati e sempre successivamente smentiti dalle interessate c’erano stati quelli di Emma Watson, Mila Kunis e Elizabeth Olson per la parte dell’ingenua studentessa che accetta una relazione sadomasochista con il miliardario Grey.

Potrebbero interessarti anche...