dimagrire con la meditazione

Ti spieghiamo perché la meditazione è un buon aiuto durante le vacanze di Natale

26 Dicembre 2021 - di Claudia Montanari

La meditazione può essere un grande aiuto per affrontare le vacanze di Natale. Ora ti spieghiamo perché. Nessuno dubita che il Natale sia un periodo ricco di emozioni e situazioni intense. Dopotutto, possiamo andare incontro a un eccesso di tutto: shopping, incontro, impegni, corsa ai regali. Questo, per alcune persone, coincide con il periodo migliore dell’anno. Altre persone, invece, preferirebbero cancellarlo dal calendario.
Questo ci mostra ancora una volta che le cose, di per sé, sono neutre e che dipende da dove dirigiamo la nostra attenzione e dalla nostra interpretazione di ciò che accade. In modo che la stessa esperienza possa essere radicalmente diversa da una persona all’altra. Tutti abbiamo molti motivi per festeggiare, tutto il periodo dell’anno. E tutti abbiamo anche affrontato perdite molto dolorose. Abbiamo tutti persone che non vediamo l’ora di vedere e persone che preferiremmo evitare di incontrare.
Qualunque sia il tuo approccio al Natale, ti invito a decidere che questo periodo dell’anno non passi come se tu debba nascondere i tuoi sentimenti, che siano di dolore o di felicità. Senza dolore che non sia condiviso e abbracciato, o felicità di cui non si goda tutti insieme. Se potessimo godere di quelle cose belle che porta con sé il Natale, e accettando con gentilezza le cose che non sono come vorremmo e che, tuttavia, fanno parte della vita, potremmo rendere queste date qualcosa di veramente straordinario.
Questo sano atteggiamento può sembrare difficile da mettere in pratica. E non solo perché pensiamo di non essere capaci di accettare certe situazioni, ma anche perché quando siamo arrabbiati con la vita, diventa difficile per noi godercela.

Leggi anche: Supera i momenti di stress e ansia con queste 8 tecniche calmanti



Il ruolo della “consapevolezza” e della meditazione

Se pratichi regolarmente meditazione e mindfulness hai a tua disposizione i migliori strumenti per coltivare questo atteggiamento senza difficoltà. Puoi approfittare di questo Natale per essere più consapevole del tuo spazio interiore in ogni situazione e semplicemente assaporare di più le opportunità di questo periodo dell’anno.

Se non hai ancora incorporato la meditazione nella tua routine, forse questo è proprio il momento migliore per farlo. Puoi iniziare con qualcosa di semplice ma allo stesso tempo molto potente.

Consigli per combattere lo stress

-Quando ti alzi ogni giorno, trascorri una decina di minuti seduto in un posto tranquillo. Può essere dopo aver fatto colazione o dopo la doccia, se è la prima cosa che fai di solito.

-Mettiti addosso una coperta per evitare di prendere freddo e siediti in una posizione comoda, con la schiena dritta ma la testa, il collo e le spalle rilassate.

-Puoi mettere le mani in grembo con i palmi rivolti verso l’alto, se è comodo per te. Metti su della musica dolce, calma, evocativa e che ami.

-Ora, ascolta solo la musica per qualche istante, portando la tua attenzione al respiro, al ritmo naturale che si presenta, senza cercare di cambiarlo affatto. Inspira ed espira attraverso il naso. Devi accorgerti solo che quando inspiri stai inspirando, e che quando espiri stai espirando.

-Dopo circa un monuto due, porta alla tua mente almeno dieci cose per le quali in quel momento puoi sentirti grato, lasciando andare dolcemente ogni altro pensiero che sorge.

-Ogni volta che ne ricordi uno, dì in silenzio grazie!, Cercando di sentire la gratitudine nel profondo del tuo cuore. L’importante non è il contenuto della tua gratitudine, ma la gratitudine stessa. Potresti notare che il contenuto, le ragioni per essere grato, cambieranno, ma lo stato di gratitudine può diventare quasi permanente.

-Quello stato permeerà la tua vita permettendo alla tua attenzione di concentrarsi su quelle cose che sono veramente preziose. E ti aiuterà ad accettare gentilmente le altre cose per le quali ancora non riesci a provare gratitudine.

Incorporare questo semplice gesto nella tua vita quotidiana può trasformare la giornata. E forse aumenterai anche un po’ il tempo che dedicherai alla meditazione , poiché ogni volta troverai più cose per cui essere grato. Non commettere l’errore di pensare che non hai tempo per questo, perché non è vero.

Credi davvero di non poter dedicare dieci minuti a qualcosa di così bello e trasformativo? Certo che puoi!