Categorie
benessere

6 cause della pancia gonfia e come evitarla

La pancia gonfia è un problema piuttosto comune che può farci sentire a disagio, ed è spesso causato spesso da abitudini alimentari errate e stile di vita sedentario.

In alcune occasioni, il gonfiore addominale può verificarsi in associazione all’intestino irritabile oppure a causa di allergie alimentari. Quindi, se soffri di queste condizioni, dovresti consultare il tuo medico di base.

Generalmente, uno stile di vita sano e una dieta equilibrata sono sufficienti per tenere sotto controllo il gonfiore addominale. Il nutrizionista Nick Hay ha spiegato al The Sun che ci sono alcuni cibi che dovresti provare, ed altri che dovresti evitare in quanto possono causare la pancia gonfia.

Alimenti trasformati

Consumare cibi trasformati è molto più facile di quanto non si pensi. Un pasto pronto durante la pausa pranzo, oppure una merendina o uno snack della macchinetta a lavoro. Nick Hay spiega che questi alimenti sono modificati e trasformati e spesso includono sostanze chimiche che potrebbero farci gonfiare la pancia.

Leggi anche: Con queste 5 erbe combatti la pancia gonfia.

Parlando con Healthista Nick ha detto: “Gli alimenti trasformati includono bevande gassate, cereali, pasti pronti da scaldare al microonde, dolci, patatine e qualsiasi altra cosa che non è esistente in natura”.

“La soluzione migliore per contrastare la pancia gonfia è assumere cibi naturali o molto vicini al loro stato naturale originale come pesce, uova, cereali integrali, frutta secca, verdure”.

Frumento

Alimenti come la segale e il grano contengono fruttano. Questo è un carboidrato che molte persone trovano difficile da digerire. I fruttani si trovano in prodotti come pane, pasta, cipolle, aglio, orzo, pistacchi e broccoli. Molte persone che pensano che il loro stomaco sia gonfio a causa di un’intolleranza al glutine, hanno in realtà problemi con i fruttani. 

Il nutrizionista Kim Pearson ha detto: “In termini di cibo migliore da evitare, suggerirei quelli ricchi di carboidrati amidacei a base di grano tra cui pane, pasta, pizza, cereali e cracker ecc”

Alcol

Bere alcol in eccesso non fa bene a nessuno di noi. Inoltre, spesso è il motivo per cui ti senti gonfio. Una ricerca del British Gut Project ha recentemente scoperto che gli alcolici in particolare risultano dannosi per le persone che soffrono di gonfiore addominale.

Zucchero

A tutti noi piace assaggiare un dolce di tanto in tanto e Nick Hay spiega che abbandonare i dolci può essere una delle cose più difficili da attuare durante una dieta. Tuttavia, spiega: “Troppo zucchero può portare a uno squilibrio dei batteri benefici e quelli non benefici presenti nel nostro intestino. Questo, può portare a gonfiore e gas eccessivi.

Il fruttosio, o zucchero della frutta, viene aggiunto a molti alimenti trasformati e può essere difficile da digerire per molte persone, il che porta a gonfiore. Tieni presente che anche le alternative allo zucchero come i dolcificanti possono causare gas e gonfiore”.

Latticini

La maggior parte dei latticini contiene lattosio che alcuni organisimi trovano difficile da digerire. Se vuoi battere il gonfiore dovresti evitare prodotti come gelato, alcuni formaggi troppo grassi e latte.

Fortunatamente è il 2020 e sugli scaffali dei supermercati è disponibile una vasta gamma di prodotti senza latticini. Il passaggio a prodotti a base di soia può aiutare a fermare il gonfiore.

Sodio

La prima cosa da fare per evitare la pancia gonfia, è quella di ridurre il sodio. Questo, ti aiuterà non solo a tenere sotto controllo la pressione sanguigna ma anche per limitare i gonfiori. Sostituisci gli alimenti trasformati con quelli freschi e, al posto di usare il sale, prova a condire le pietanze con erbe e spezie. Cannella, zenzero, curry, curcuma, ma anche piante come basilico, origano e poi cipolla, aglio, ti aiuteranno a rendere gustosi i tuoi piatti senza aggiungere il sale. Quando scegli prodotti in scatola, accertati di controllare bene le etichette optando per quelli a basso contenuto di sodio.