benessere

Jackfruit, il frutto di cui sentiremo parlare…Per diverse buone ragioni

Jackfruit, il frutto di cui sentiremo parlare...Per diverse buone ragioni

Il jackfruit è il nuovo avocado. Chi frequenta ristoranti thailandesi e vegani probabilmente già lo conosce. In alternativa, sappiate che nel mondo sta guadagnando sempre più popolarità.

Il jackfruit, oltre ad essere un superfood, è un grande alleato della salute delle donne. È ricco di isoflavoni, lignani, fitonutrienti e saponine, che agiscono sui radicali liberi, per un potente effetto antiage.

Cento grammi di jackfruit contengono circa un quarto della dose media giornaliera raccomandata di vitamina C.

Il frutto è inoltre ricco di vitamina B6 e B1, che aiutano a dare vigore al sistema immunitario, oltre ad essere un’ottima fonte di potassio e di proteine.

Secondo l’American Heart Association, il potassio aiuta a ridurre gli effetti negativi del sodio sulla pressione sanguigna.

E consumare una dieta ricca di fibre può abbassare i livelli di colesterolo e ridurre la pressione sanguigna e l’infiammazione.

Esistono due varietà di jackfruit: duro, che è più croccante e considerato di qualità superiore, e morbido, che ha scaglie piccole e spugnose e un sapore più dolce.

Una tazza di jackfruit affettato offre 157 calorie, 1 grammo (g) di grassi, 38 g di carboidrati, 2,8 g di proteine e 2,5 g di fibre.

La ricca vitamina C e il contenuto di antiossidanti del jackfruit lo rendono benefico in termini di miglioramento della salute della pelle e prevenzione di problemi della pelle come l’invecchiamento.

Mangiare jackfruit come sostituto della carne ti farà risparmiare calorie e non causalmente viene utilizzato nella cucina vegana.

Questo alimento contiene meno calorie della maggior parte delle carni e se usato come sostituto della carne, può ridurre perfino l’apporto calorico.

Una porzione da 150 g di jackfruit ha infatti 157 calorie, rispetto alle 375 calorie di 150 g di maiale sfilacciato.

Attenzione però ai condimenti. Sappiamo che fritto è buonissimo (lo abbiamo provato), ma in questo caso è difficile parlare di alimento dietetico! Foto di Kiều Trường da Pixabay.