Se sei a dieta, questo è il formaggio più salutare da mettere nel carrello

Se sei a dieta, questo è il formaggio più salutare da mettere nel carrello

6 Dicembre 2021 - di Silvia

Se sei a dieta, c’è un formaggio che puoi mettere nel carrello della spesa senza troppi pensieri. E’ la ricotta a vincere la sfida del formaggio più sano. Lo hanno evidenziato gli esperti del New York University (Nyu) Food Lab. L’autentica ricotta viene prodotta trattando il siero che rimane dopo che il latte è stato coagulato per produrre formaggio. Ha un’alta concentrazione di proteine del siero di latte, che vengono facilmente assorbite dall’organismo.



“Le proteine del siero di latte sono una delle forme di proteine più assorbibili e contengono una gamma molto ampia di aminoacidi”, ha sottolineato Emily Martorano, dietista del programma di gestione del peso della Nyu Langone. “Quindi questa è la soluzione migliore per chi sta cercando di costruire muscoli, forza e allo stesso tempo perdere grasso e peso”.

Lourdes Castro Mortillaro, direttrice del Nyu Food Lab, ha indicato anche i potenziali benefici in termini di sostenibilità della ricotta, poiché utilizza i sottoprodotti avanzati della produzione del formaggio. Castro Mortillaro ritiene che anche i formaggi a pasta dura come il parmigiano, il pecorino o il gouda siano tra le opzioni più salutari. Ovviamente se consumati con moderazione.

Questi alimenti contengono meno acqua e sono più concentrati tendono ad essere più ricchi di calcio e probabilmente a saziare con quantità minori. Tuttavia, proprio perché sono più concentrati, i formaggi a pasta dura potrebbero avere un contenuto di sodio più elevato.

“Per chi è iperteso, o ha bisogno di controllare l’assunzione di sodio oppure ha problemi renali – specifica Castro Mortillaro – è meglio scegliere un formaggio più morbido”.

Formaggi fonti di probiotici.

Per le due esperte, in un regime alimentare non focalizzato sulla perdita di peso non vi è motivo di non inserire formaggi cosiddetti interi. Alcuni formaggi possono anche essere una buona fonte di probiotici. Ottime opzioni sono feta, formaggio di capra e formaggio a base di latte crudo o non pastorizzato. Foto da Pixabay.

Tags