Aggiungere sale extra ai pasti nuoce alla salute: lo studio

Aggiungere sale extra ai pasti nuoce alla salute: lo studio

14 Luglio 2022 - di Silvia

Aggiungere sale extra ai pasti nuoce alla salute. Lo evidenzia uno studio pubblicato sull’European Heart Journal. La ricerca suggerisce che una persona che aggiunge sempre sale extra ai pasti ha il 28% di probabilità in più di morire prima di compiere 75 anni, rispetto a chi non lo aggiunge mai o raramente. L’eccesso del condimento porta alla ritenzione idrica nel sangue, aumentando la pressione sanguigna. Ciò può, successivamente, accrescere il rischio di infarto o ictus.

Gli esperti della Tulane University hanno analizzato i dati di 501.379 persone da una biobanca britannica. All’inizio, alle persone è stato chiesto con quale frequenza cospargessero di sale i loro pasti, con l’opzione di mai/raramente, a volte, di solito o sempre. Durante un follow-up medio di nove anni, sono stati registrati circa 18.474 decessi prematuri (di età inferiore ai 75 anni). Gli scienziati hanno scoperto che i rischi di morte prematura erano leggermente ridotti nelle persone che mangiavano più frutta e verdura.

Il professor Lu Qi ha scritto: “Anche una modesta riduzione dell’assunzione di sodio, aggiungendo meno o nessun sale al cibo a tavola, può portare a sostanziali benefici per la salute. L’aggiunta di sale ai cibi a tavola è un comportamento alimentare comune direttamente correlato alla preferenza a lungo termine di un individuo per i cibi dal sapore salato e all’assunzione abituale di sale. Nella dieta occidentale, l’aggiunta di sale a tavola rappresenta dal 6 al 20 per cento dell’assunzione totale di sale. E fornisce un modo unico per valutare l’associazione tra l’assunzione abituale di sodio e il rischio di morte”. Ma il professor Qi ha aggiunto: “Sono necessari ulteriori studi per convalidare i risultati prima di formulare raccomandazioni”.

Va ricordato che uno studio del 2014 della McMaster University dell’Ontario (Canada), condotto insieme ai ricercatori del Population Health Research Institute e Hamilton Health Sciences su 100.000 persone di 17 Paesi, aveva sottolineato che anche troppo poco sale nella dieta fa male.

Tags