pancia gonfia, rimedi

2 piante medicinali che alleviano la pancia gonfia o il bruciore di stomaco a Natale

31 Dicembre 2021 - di Claudia Montanari

I disturbi digestivi possono essere molto frequenti durante le feste, a causa degli eccessi di cibo e alcol a cui spesso ci abbandoniamo. Ma per alleviare la pancia gonfia o il bruciore di stomaco, esistono alcune piante medicinali che possono aiutarci.



Nonostante ogni anno gli esperti ci avvertono di non esagerare con cibo e alcol, e molti di noi abbiano la ferma intenzione di non cedere agli eccessi, la verità è che una volta davanti al tavolo è difficile resistere e contenersi. Non solo mangiamo e beviamo, ma non ci conteniamo nemmeno con i dolci. Le conseguenze arrivano subito: pancia gonfia, bruciore di stomaco, pesantezza, mal di stomaco sono alcuni dei sintomi digestivi più tipici di queste feste.

Generalmente, non sono “effetti collaterali” gravi visto che il giorno dopo dovremmo già sentirci meglio. Ma a volte il senso di gonfiore e pesantezza può durare più a lungo. Inoltre, il nostro fegato soffre l’alcol, quindi è importante proteggerlo.

Se dopo un pranzo o una cena troppo abbondanti sentiamo la pancia gonfia o problemi digestivi, co sono alcune piante medicinali che possono fare al caso nostro.

Durante le feste di Natale, tendiamo a mangiare fino al 30% in più delle calorie consigliate. Pasti troppo abbondanti e abuso di alcol e dolci possono portare a digestione lenta, sensazione di disagio e pesantezza, pancia gonfia ma anche reflusso o bruciore di stomaco.

2 piante che ci aiutano contro la pancia gonfia

Medici ed esperti di nutrizione consigliano di godersi le vacanze in modo sano, senza eccessi. Ma ci sono due piante che possono aiutarci ad alleviare la sensazione di pancia gonfia. Queste sono il cardo mariano o l’aloe vera. Come mai queste piante medicinali facilitano la digestione e aiutano a sentirti meglio? 

Il cardo mariano è utile per il buon funzionamento dell’apparato digerente e la salute del fegato. Ciò è dovuto al suo alto contenuto di silimarina, un antiossidante naturale ed epatoprotettivo, che aiuta a compensare la tossicità generata, tra l’altro, dall’abuso di alcol. E’ una pianta medicinale che vanta numerose pubblicazioni scientifiche. Si consiglia di assumerla sotto forma di capsule per sfruttare i suoi principi attivi.

L’ aloe vera , invece, sta diventando sempre più utilizzata per via orale a causa della sua attività protettiva della mucosa gastrica e dell’intestino. Ci sono prove che ci mostrano la sua attività protettiva e cicatrizzante della mucosa intestinale grazie alle mucillagini in essa contenute, polisaccaridi e glucomannano”. 

Oltre alle piante, il buon senso 

Al di là delle piante che ci aiutano ad alleviare la pancia gonfia, è importante avere prudenza e cercare di prenderci un po’ più cura di noi stessi anche durante le feste. Per esempio, puoi:

  1. Non fare spuntini tra i pasti.
  2. Ricordati di masticare lentamente.
  3. Non abusare di bevande gassate.
  4.  Evita l’eccesso di alcol.

Questi sono consigli molto basilari, ma non sempre li mettiamo in pratica. Invece, ci possono aiutare a non finire i pomeriggi ‘piegati’ sul divano a causa della cattiva digestione o della pancia gonfia.