Categorie
bellezza

Questi infusi ti aiutano a prenderti cura della tua pelle

Se uno dei tuoi obiettivi per questo nuovo anno è quello di impegnarti nella cura della tua pelle, cosmetici a parte, ci sono dei rimedi casalinghi che possono esserti utili. Alcuni infusi di piante medicinali sono tra questi. Se assunti o usati per via topica, possono essere ottimi alleati per sfoggiare una pelle più bella.

Mar Sieira, farmacista e fondatrice della ditta Sarah Becquer, spiega: “Fai attenzione a preparare gli infusi nelle migliori condizioni igieniche possibili. Inoltre usa l’infuso una sola volta, senza conservarlo per usi futuri, poiché la possibilità di contaminazione è alta”.

Leggi anche:  Hai bisogno di una dose extra di minerali? Questi infusi ti aiuteranno

Camomilla, un piacere per la pelle

Usata esternamente, aiuta a lenire l’epidermide mentre deterge, tonifica e ammorbidisce. Gli antiossidanti presenti nella camomilla forniscono anche un beneficio antietà alla pelle, poiché aiutano a neutralizzare i radicali liberi responsabili dell’ossidazione cellulare e quindi dell’invecchiamento.

L’esperta ci dice che un trucco che sicuramente ti piacerà è preparare dei cubetti di ghiaccio con il suo infuso e applicarli avvolti in una garza pulita intorno alla zona degli occhi per decongestionare le antiestetiche occhiaie.

Tè verde, un toccasana per la pelle

Siamo senza dubbio di fronte all’antiossidante per eccellenza. “Puoi già immaginare che essendo un ottimo antiossidante aiuta a rallentare l’invecchiamento. A livello topico, ha dimostrato di migliorare l’elasticità della pelle e anche la sua idratazione. È stato scoperto che il tè verde ha un composto polifenolico EGCG (epigallocatechina-3-gallato), che è di natura antiossidante e antinfiammatoria. Consente di aiutare a prevenire l’acne grazie alla sua attività seboregolatrice”, spiega l’esperta.

Leggi anche: Infusi e spezie che ti aiutano se hai la pancia gonfia dopo aver mangiato

Arnica

Il tonico a base dell’infuso di arnica può essere un buon alleato nella cura della tua pelle acneica. Si usa facendo bollire la pianta e applicando l’infuso freddo sull’epidermide. È un tonico antinfiammatorio che aiuta a purificare e lenire la pelle aiutando a ridurre gli sfoghi, poiché ha proprietà sebo-regolatrici.

Tè alla calendula

Una volta che l’infuso è pronto, puoi versarlo in una garza per trattare piccole irritazioni e infiammazioni della pelle.

Pelle irritata, un aiuto dalla Bardana

La bardana è da sempre utilizzata anche per trattare problemi della pelle come irritazioni ed eczemi, agendo come agente curativo. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, puoi anche beneficiare del suo potenziale antietà.

Timo

Usato localmente, il timo ha notevoli proprietà antibatteriche, che lo rendono efficace nel combattere i batteri che causano l’acne. Aiuta a mantenere la pelle pulita fornendo nutrienti ai follicoli piliferi.