Categorie
bellezza

3 scrub fatti in casa che puoi preparare da sola per prenderti cura della tua pelle

Quando si tratta di cura della pelle, lo scrub è un passaggio imprescindibile. Eliminare le cellule morte è una priorità per riuscire ad ottenere una pelle sana, luminosa e con un buon colorito. La buona notizia è che non devi necessariamente acquistare degli scrub super costosi per ottenere buoni risultati. Probabilmente non lo sai ma a casa hai già a portata di mano un buon numero di opzioni casalinghe per realizzare lo scrub da solo, con l’aiuto di ingredienti che avrai sicuramente in dispensa.

Tieni presente, ovviamente, che sono le zone più esposte che necessitano di più esfoliazione (viso, braccia …). E la frequenza dipenderà dal grado di sensibilità della tua pelle, anche se ci sono opzioni valide anche per le pelli più delicate. 

Leggi anche:  Questo scrub corpo è un tocco di seta sulla pelle

Scrub con crema idratante e zucchero

Due cucchiai di qualsiasi crema idratante (meglio una molto corposa) e un cucchiaio colmo di zucchero. Probabilmente lo scrub più semplice da ottenere ma anche tra i più efficaci. Mescola bene lo zucchero nella crema idratante e massaggialo sulla pelle fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto, poi sciacqua abbondantemente. Può essere utilizzato sul corpo, sia nelle zone più spesse che in quelle più delicate. Lo zuccherò farà un ottimo e delicato scrub, e la crema idratante andrà a lenire le zone interessate.

Con olio e sale grosso

Tre cucchiai di cocco delicato o olio d’oliva. Aggiungi qualche foglia di basilico e lascia a temperatura media per un’ora a fuoco bassissimo, così che le foglie di basilico possano lasciare profumo e le proprietà dell’olio. Filtra l’olio ottenuto e aggiungi sale grosso. Nella doccia o nella vasca da bagno, con il corpo umido, applica questo olio e massaggia tutto il corpo, insistendo sulle zone più sensibili come i gomiti oi talloni. Riscia con abbondante acqua.

Leggi anche:  Questo scrub levigante per i piedi è perfetto per indossare i primi sandali dell’estate senza paura

Scrub con caffè e zucchero

Mezzo bicchiere di caffè macinato usato, mezzo bicchiere di zucchero di canna, mezzo bicchiere di olio di cocco. Unisci tutti gli ingredienti fino a ottenere una miscela da applicare su tutto il corpo con un massaggio. Questo aiuterà a rimuovere le cellule morte. Tuttavia, questo è uno scrub abbastanza forte, quindi è consigliato l’uso solo nelle parti più dure e resistenti come i piedi o i gomiti.

Scrub bonus: al bicarbonato di sodio

La consistenza di questo scrub è super liscia. Tuttavia, è la composizione stessa che gli conferisce un’azione esfoliante e, soprattutto, aiuta ad assorbire il sebo in eccesso dalla pelle.

Unisci un cucchiaino di bicarbonato di sodio a una piccola noce di detergente quotidiano. Inumidisci le dita e passa il composto sulle parti interessate, come faresti con il tuo detergente. Perché funzioni in modo efficace, è consigliabile lasciare agire un po’ di più questo scrub sulla pelle prima di risciacquare. Questo consentirà al detergente di esfoliare leggermente e assorbire il sebo in eccesso.