Categorie
bambini

Le punizioni e le sculacciate rendono i bambini violenti

ROMA – Un tempo si usava molto punire i figli con castighi o sculacciate, un’usanza che per fortuna sta passando “di moda”. Ora l’ennesimo studio, questa volta dalla Gran Bretagna, ci dice che non c’è niente di più sbagliato. Certo, la disciplina è giusta e sacrosanta ma prima delle punizioni ci deve essere il dialogo.

Sul Daily Telegraph alcuni pediatri scrivono che il castigo è equivalente a un “aggressione fisica” ed è un “deterrente molto inefficace” contro un cattivo comportamento. Quindi non ottiene nessun effetto se non quello di impaurire il bambino, di farlo diventare un potenziale violento e di alzare un muro tra lui e noi. Pensateci la prossima volta che sarete tentati di alzare le mani o di metterlo in castigo…

Lady V

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.