Per una bimba di 1 anno, una rivista è un iPad che non funziona

ipad bebe

Spesso è stato scritto di come l’iPad possa essere da stimolo per i più piccini e di come questo dispositivo abbia letteralmente cambiato le abitudini di moltissime persone: ma purtroppo ci sono dei casi limite che portano alla storpiatura della realtà.
Un esempio ci viene da un video Youtube: una mamma mostra come la sua bambina di appena un anno legge le riviste come se fossero dei tablet. Con il dito, la piccina clicca inutimente sul magazine cartaceo, credendo di far partire dei contributi multimediali. A quel punto, pensando che sia proprio il dito a non funzionare, la piccola fa un test premendo sulla propria gamba.
Ovviamente non è il dito a non andare, ma lei purtroppo non riesce a capire la differenza tra una rivista cartacea e il suo iPad.

Onestamente non ci vediamo nulla di divertente anzi è una cosa che ci preoccupa sempre più, tanto da pensare che, in certi casi, questo genere di dispositivi andrebbero dosati in maniera consapevole, specie se parliamo di bambini in tenera età. Bisogna sempre porre un limite alla voglia di tecnologia di bambini che hanno a che fare quotidianamente con i vari iPad, iphone, tablet dei genitori, perché quello che può essere un bene si trasforma facilmente in dolo.

È non è neanche giusto giudicare il video come un ennesimo tributo a Steve Jobs e al suo modo di cambiare le nostre vite: se cambiare le nostre vite significa distorcere la realtà delle cose allora è preferibile rimanere indietro.

Per la bimba di 1 anno, una rivista è un tablet che non funziona

Potrebbero interessarti anche...