bambini

Ecco la bambola che si allatta al seno: polemiche negli Usa

NEW YORK – Una bambola, quindi un giocattolo per bambine, che si allatta al seno: è l’ultima trovata (a dir poco macabra e fuori misura) partorita dagli Stati Uniti. E non mancano ovviamente le polemiche.

La bambola viene venduta nella confezione insieme a una maglietta che le bimbe dovrebbero indossare e che ha due sensori a forma di petali cuciti all’altezza del seno. Quando la bambola si avvicina al petto inizia a emettere suoni come quelli di un bimbo che beve il latte.

L’idea per ora ha suscitato molte polemiche. Perfino il commentatore politico Bill O’Reilly è intervenuto a proposito nella sua trasmissione su Fox News. “Voglio semplicemente che i bambini restino bambini. Non abbiamo bisogno di cose del genere”, ha detto.

Secondo i critici, il giocattolo prevede un livello di maturità troppo alto da parte dei bambini. La bambola è disponibile in otto versioni, con diversi colori della pelle e tratti del viso. Come molte altre, piange e fa il ruttino. Costa 89 dollari e nessuna grande catena di negozi negli Usa ha voluto metterla in vendita.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.