Mediaset, Rai, Sky, La7: è Reality epidemia! Le novità in programmazione

Mediaset, Rai, Sky, La7: è Reality epidemia! Le novità in programmazione

ROMA – È ormai un fenomeno inarrestabile quello dei Reality Show e le reti televisive lo hanno capito da un pezzo. Basta infatti vedere i palinsesti della prossima stagione: da Mediaset a Rai passando per Sky e La7, nessuna si lascerà sfuggire il fenomeno e arricchiranno la programmazione con talent e reality nuovi, rivisitati o ripresentati. Mediaset ripesca l’Isola dei Famosi e Maria De Filippi lancia “Tu si que vales” con Belen Rodriguez, Su Sky potremo assistere ad una nuova stagione di “Masterchef” e Simona Ventura presenterà “Il contadino cerca moglie”. La Rai non è da meno e propone le novità di Raffaella Carrà e Antonella Clerici.

Insomma, la febbre da Reality ha contagiato tutti: dagli aspiranti famosi ai conduttori, senza dimenticare i produttori e gli ideatori. Il perché lo spiega in maniera esaustiva Marco Molendini sul Messaggero:

“In tempi in cui gli ascolti tendono a frazionarsi, i vantaggi sono innegabili. Sono economici perché i cast vengono pagati dalle smanie personali dei concorrenti. Sono ideativi: perché lo schema è sempre lo stesso, non c’è bisogno di pensare. E poi hanno l’innegabile appeal di creare un senso di coinvolgimento in chi sta a casa. Effetto, questo, che via via va accentuandosi. Ormai dal televoto, si è passati ai social network, l’ultima frontiera è quella delle app. Nella prossima stagione ci proverà Mediaset con The rising star, format isreaeliano, ennesima variazione sul tema dei cantanti, che andrà in onda da gennaio su Canale 5: il pubblico sceglierà da casa attraverso un’applicazione gratuita. E il peso del suo verdetto sarà assai più rilevante di quello della giuria. Categoria, quest’ultima, destinata via via all’estinzione come già proverà a fare da quest’anno la britannica Channell 4 con The singer takes it all, karaoke moderno dove a contare è solo il giudizio da casa, senza giurati”

L’isola dei famosi, un “porto sicuro”:

“Ma in attesa di ulteriori sviluppi la televisione di casa nostra va sul sicuro. Nella prossima stagione, da gennaio, ci sarà persino il ripescaggio dell’Isola dei famosi (mentre per il Grande fratello, ormai alla canna del gas, si annuncia un rinvio a 2015 inoltrato). Per i conduttori c’è l’imbarazzo della scelta, l’ultima a essersi candidata è la signora Totti, Ilary Blasi. Quanto ai concorrenti, si fanno già i nomi di Serena Grandi e di Francesco Schettino (come naufrago non c’è male)”

Mediaset risponde con Belen e la De Filippi:

“Se Italia’s got talent è stata soffiata a Mediaset da Sky (che prova a spingere ingaggiando come coach Sabrina Ferilli, Claudio Bisio e Frank Matano), Maria De Filippi risponde per le rime lanciando Tu si que vales (in onda su Canale 5 il sabato, da settembre), variazione ma non tanto sul tema della Corrida, che schiererà Belen Rodriguez come conduttrice e rinforzerà il trio Maria, Rudy Zerbi, Gerry Scotti con la new entry Geppi Cucciari. Su Italia 1 partirà in autunno One love, reincarnazione del vecchio Stranamore sulla ricerca dell’anima gemella e poi ci saranno due reality da tempo di crisi: a gennaio Shark tank, con un gruppo di giovani che deve convincere un imprenditore a investire sui loro progetti, e The secret millionaire, in cui il ricco di turno deve fingersi povero e scegliere a chi donare una somma di denaro. Naturalmente poi ci saranno (nel 2015) il baby reality Io canto e Amici 14, dove potrebbe entrare come giudice Mara Venier

Sky si fa sentire:

“Punta forte sui talent anche Sky e non solo con gli ormai sperimentati X Factor (i provini sono in corso, si parte a settembre con le new entry Victoria Cabello e Fedez, accanto a Mika e a Morgan) e Masterchef, e la new entry Italia’s got talent. Su Fox life Simona Ventura affronta con Farmer wants a wife (Il contadino cerca moglie), in onda dal 2015, una variazione bucolica del genere, dove contadini e contadine in cerca d’amore si confrontano con single di città”

La Rai non si tira certo indietro:

“Oltre ai classici Ballando con le stelle (da ottobre il sabato: fra i candidati ballerini ci sarebbe il novantunenne Giorgio Albertazzi), Tale e quale show (si riparte il 12 settembre con Carlo Conti già in pista di rullaggio per Sanremo) e The voice (nel 2015), Antonella Clerici prepara Senza parole, definito programma di emotaiment che dovrebbe essere un mix fra Carràmba, C’è posta per te e Il treno dei desideri. Mentre Raffaella Carrà, lasciato il talent di Rai 2, lancerà sulla rete ammiraglia, Forte, forte, forte, a caccia di volti futuri buoni per la tv. Rai 2 riproporrà il suo Pechino express (da settembre) e con Caterina Balivo si butterà sul redditizio territorio culinario con Il più grande pasticcere, con professionisti dei dolci in gara fra loro. Rai 3, saggiamente, lascerà a riposo Masterpiece

Anche La7 pensa al suo reality:

“Ci proverà tentando l’ennesimo rinnovamento dell’eterno Miss Italia, sempre più in versione talent con Simona Ventura. D’altronde la strada da fare, sul sentiero dei reality, è tanta se Mtv americana ha deciso di lanciare Virgin territory, con un pugno di giovanotte alle prese con un amletico problema che si potrebbe riassumere così: a chi la do?”

Potrebbero interessarti anche...