Manuel Agnelli a Music: racconto imbarazzante: “Una fan mi ha…”

Manuel Agnelli a Music: racconto imbarazzante: "Una fan mi ha..."

Manuel Agnelli, frontman del gruppo Afterhours, è stato uno dei cantanti che si è esibito durante il programma di Canale 5 “Music”, condotto da Paolo Bonolis. Prima di esibirsi in una maestosa versione di “The Long and Winding Road” dei Beatles, l’artista ha regalato a Bonolis un aneddoto decisamente curioso. Agnelli ha rievocato l’imbarazzante episodio avvenuto durante un concerto degli Afterhours, quando si gettò sul pubblico per il classico gesto dello stage diving. Mentre i fan lo trasportavano cantando la sua canzone, una donna ha compiuto nei suoi confronti un gesto oltremodo imbarazzante. La ragazza gli ha sbottonato i pantaloni, afferrandogli i genitali. Lui intanto continuava a cantare la sua “Razionalità!”. E lei da parte sua non mollava. “La guardai disperato, come a dirle ‘Non puoi farmi questo!’. Ma lei aveva uno sguardo da killer”, ha detto il cantante. Insomma, essere una rockstar può avere anche dei lati negativi.

Nel corso di un’intervista con La Stampa, Manuel Agnelli ha fatto il punto sulla sua prima esperienza in veste di giudice del talent di successo di Sky. Queste le sue parole:

“Lo show ha battuto ogni record e dal punto di vista produttivo è inattaccabile, è una bomba, mi ha insegnato moltissimo. A livello di contenuti mi pare abbia potenzialità inesplorate: può diventare ancora più importante” (…).

“Sono felice di aver portato canzoni di Smiths, Radiohead, Jack White, Alabama Shakes in un contesto dove non sono così frequenti, però devo anche stare attento a non danneggiare i ragazzi. Quando ho “assegnato” a Silva Fortes Life on Mars di David Bowie nella versione in portoghese di Seu Jorge, ne ho causato l’eliminazione. Per questo dico che dal punto di vista musicale posso dare di più”.

Potrebbero interessarti anche...