Categorie
tv

La rivincita di Alice Sabatini a Le Iene VIDEO

ROMA – La rivincita di Alice Sabatini a Le Iene: Miss Italia 2015 si è trasformata in inviata per un giorno e ha smascherato l’ignoranza di chi l’ha presa in giro, accusandola di essere ignorante dopo la sua gaffe il giorno della sua elezione a più bella d’Italia: quando uno dei giudici, Claudio Amendola, le ha chiesto in quale epoca storica le sarebbe piaciuto vivere e perché, Alice ha risposto:

“Nel’42, per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa”.

I telespettatori non hanno gradito la sua risposta, considerando quella frase un insulto a chi ha vissuto all’epoca del confilitto. Dopo le polemiche, la Sabatini ha cercato di correre ai ripari. A Urban Post Alice Sabatini ha dichiarato:

“Non sono riuscita a espormi bene, considerando che sono stata la prima a essere intervistata. Non è stata una gaffe in realtà mi sarebbe piaciuto essere come la mia bisnonna, che è ancora viva e mi parla sempre della seconda guerra mondiale. Avrei voluto provare ciò che ha passato lei in quegli anni, nel bene e nel male. Ovviamente tutti mi hanno guardato con aria sconvolta e non sono riuscita a spiegarlo bene. Ma penso che mi avrebbero insultata anche se avessi risposto diversamente”.

Ma siamo certi che chi l’accusa di essere ignorante non sia da meno? A investigare su tale possibilità sono state proprio le Iene, capitanate da Alice, che hanno fatto delle domande a delle persone fermate e intervistate per strada che accusavano la miss. Il risultato? Assai deludente. Quasi nessuno ha saputo dare delle risposte giuste! PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.