Emanuele Filiberto a lavoro: dal muratore al mungitore, li proverà tutti

Emanuele Filiberto di Savoia in un reality

“Il Principiante – il lavoro nobilita”. È questo il nome del nuovo programma in onda su Cielo e, di certo, non potrebbe essere altrimenti quando il protagonista principale è un nobile: Emanuele Filiberto di Savoia.

Da Martedì 31 gennaio infatti, per dieci puntate totali, andrà in onda un vero e proprio docu-reality che racconterà, in ogni puntata, la storia di tre giorni di lavoro del Principe Filiberto. E, se pensate di aver letto male, è meglio che vi ricrediate, perchè il Principe si metterà proprio a lavoro, a disposizione degli autori del programma (a loro volta indirizzati dal pubblico web che ha inondato di mail la redazione) per proporre il mestiere più strambo ad Emanuele Filiberto. E non manca nulla: muratore, pizzaiolo, mungitore, dog sitter e operatore per una ditta di spurghi; questi sono solo alcuni dei mestieri a cui si sottoporrà per fare al meglio quel lavoro.

Insomma “dalla vita regale a quella reale”, eppure sembra che il bel Principino non veda l’ora di cingersi in questo faticoso programma. Si legge su “Il Gironale”: “A casa l’hanno presa bene, certo nell’ultimo mese ho visto tre volte i miei figli a Parigi dove vivo, ho sempre la valigia in mano” dichiara, e sottolinea che il programma è volto “a mettere in luce, più che me, i tanti lavori dimenticati di questo paese. Io servo a far sorridere, ma i protagonisti sono le persone che, anche in questa stagione di crisi, si fanno un mazzo tanto con dedizione. Io ho tre giorni per imparare: il primo guardo, il secondo lavoro da apprendista, il terzo cammino con le mie gambe. Il lavoro che non farei mai? forse il calciatore, per non correre tutto il giorno”.

 

Potrebbero interessarti anche...