Categorie
tv

Amici 14, Stash dei Kolors rivela: “Prima vendevamo mozzarelle alle poste”

ROMA – Amici 14, Stash rivela: “Prima vendevamo mozzarelle alle poste”. Il cantante rivelazione del talent show, ricorda quanto sia stata dura la gavetta insieme al suo gruppo, i Kolors. “Suonavamo per 25 euro a sera, è capitato di farlo anche davanti a una sola persona”. E poi ancora:

“Non so se sia legale dirlo, ma per ripagarci la strumentazione vendevamo le mozzarelle alle poste” ha ammesso divertito a Maria De Filippi.

Come già successo per Briga, la conduttrice ha fatto arrivare a Stash il suo disco “Out” per farlo autografare. “Faccio fatica a distinguere la realtà dal sogno” ha ammesso l’allievo dei Blu “trovarci ai primi posti della classifica è qualcosa di inspiegabile. Mi ero rassegnato… La sera prima che ci chiamassero per fare il provino avevamo prenotato il volo per andare a vivere a Londra. C’eravamo resi conto che qui non stavamo riuscendo e invece…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.