Categorie
Salute

Pelle radiosa, gli ingredienti per lo smoothie perfetto

Per avere una pelle radiosa non bastano le creme costose. Bisogna seguire un’alimentazione corretta. Dal salmone ai semi di lino, passando per l’avocado, l’olio d’oliva e il cioccolato fondente, sono diversi i cibi amici della cute, che la mantengono sana e idratata.

Il segreto sta negli omega 3 e negli omega 6, negli antiossidanti e nella vitamina E. Il pesce grasso d’acqua fredda, come le aringhe, le sardine e il salmone, possono giovare alla pelle, poiché fonte abbondante di omega-3. Anche le mandorle sono alleate della pelle. Non molti sanno che hanno un effetto benefico sulle rughe.

Uno studio pilota condotto da ricercatori dell’Università della California ha scoperto che il consumo giornaliero di mandorle può aiutare a controllare i segni del tempo nelle donne in postmenopausa. Lo studio è il primo del suo genere ad esaminare gli effetti di questo tipo di frutta secca sulla cute.

Infine l’avena, ricca di proteine, antiossidanti, enzimi, vitamine e lipidi, è diventata una delle piante più utilizzate in ambito cosmetico. I benefici principali sono riassumibili in 4 punti chiave: azione lenitiva, azione protettiva, azione idratante, aiuto al microbioma .

Il sito americano Cosmopolitan suggerisce uno smoothie alleato della pelle. Ecco una serie di ingredienti cui attingere per creare un frullato a prova di glowing skin. (Attenzione però a non esagerare con la quantità dei prodotti per evitare effetti opposti a quelli auspicati).

Frutta e verdura. Opta per bacche fresche e verdure a foglia verde. Aggiungi: mirtilli freschi, lamponi o cavolo o spinaci.

Collagene. Aggiungi una pallina di collagene in polvere e fragole, cavolo riccio, kiwi, arance, melone o papaia.

Probiotici. Maya Feller, dietista di New York, consiglia di preparare un frullato a tutto tondo includendo lo yogurt con fermenti lattici vivi, le noci e tarassaco verde.

Gli omega-3 negli avocado, nelle mandorle e nei semi di lino sbucciati o macinati hanno effetti anti-infiammatori e possono aiutare a lenire l’irritazione.