Pancia gonfia: l’alimento che aiuta a combatterla

Pancia e grasso addominale: 4 snack per sconfiggerlo

ROMA – La pancia gonfia è un disturbo molto comune che può causare intenso disagio e numerosi fastidi. Tuttavia, sembra che inserire nella propria alimentazione un semplice spuntino aiuti ad alleviare il gonfiore alla pancia. Ottenere un addome piatto non è impossibile, basta seguire i consigli degli esperti di nutrizione. Alimentazione sana e stile di vita attivo giocano un ruolo fondamentale nel riuscire a sgonfiare la pancia. Bere molto, fare attività fisica, assumere poco sodio e adottare un’alimentazione ricca di sostanze nutritive sono i primi passi contro il gonfiore addominale.

Nello specifico, c’è un alimento che secondo gli esperti è un grande alleato contro la pancia gonfia: la banana. Secondo Lyssie e Tammy Lakatos, esperte di nutrizione molto popolari nel Regno Unito, la banana è un ottimo alimento per sgonfiare la pancia. “Le banane sono ricche di potassio, minerale che favorisce un corretto bilancio dei liquidi combattendo la ritenzione idrica e alleviando i disagi causati da una alimentazione non sana”.

Come spiegato dal Dr Oz, chirurgo cardiotoracico e insegnante alla Columbia University di New York, diventato famoso in seguito alle sue frequenti apparizioni al The Oprah Winfrey Show, il cibo con alto contenuto di sodio (come quello di molti takeaway) è di solito il principale colpevole del gonfiore alla pancia, visto che il sodio trattiene i liquidi. “Il potassio aiuta a contrastare il ruolo del sodio. L’equilibrio tra sodio e potassio nel corpo è importante per il bilancio idrico”, ha aggiunto.

Per drenare i liquidi ed eliminare la pancia gonfia, è utile assumere il potassio, visto che diversi studi hanno suggerito la sua capacità di regolare il contenuto di acqua delle cellule e controllarne la la pressione osmotica. L’organismo non è in grado di produrre autonomamente questo minerale e per questo è fondamentale assumerne ogni giorno la giusta quantità attraverso l’alimentazione.

Se il gonfiore alla pancia è il risultato di qualche pasto non propriamente sano, può essere utile aggiungere una banana a colazione. Inoltre, le banane sono anche una buona fonte di fibra prebiotica, che aiuta ad aumentare i batteri buoni nell’intestino e migliorare la digestione.

Oltre alla banana, gli alimenti ad alto contenuto di potassio sono: avocado, spinaci, patate dolci, pomodoro, soia, fagioli, piselli, lenticchie, frutta secca.

Se invece il gonfiore persiste, è molto importante rivolgersi al proprio medico in quanto potrebbe trattarsi di qualche altra patologia.


Potrebbero interessarti anche...