Categorie
moda

5 tute intere H&M comode per lavorare da casa

Per lavorare da casa durante la quarantena è fondamentale avere un outfit comodo. Jeans, camicie, giacche, tacchi sono momentaneamente in pausa. Facciamo spazio a capi che permettano di muoverci in modo confortevole all’interno delle mura domestiche. 

Oggi vi proponiamo una serie di tute intere H&M per un look casalingo semplice ma stiloso. Partiamo da un modello in jersey di cotone biologico. Maniche corte, scollo arrotondato e bottoni automatici sulla nuca. Cucitura con elastico sottile e nodo decorativo in vita. Tasche laterali. Elastico a fondo gamba. Disponibile in due colori.

Altra alternativa la tuta senza maniche con con elastico in vita, tasche laterali. Profonda scollatura sulla schiena. Gamba a sigaretta. Una utente che l’ha acquistata scrive: “Tuta in tessuto leggero, ideale da indossare tutti i giorni ma abbinando i giusti accessori diventa tranquillamente una tuta elegante. Vestibilità giusta quindi consiglio la propria taglia”.

Morbida anche la tuta a tre quarti in jersey di viscosa. Incrocio in alto con profonda scollatura a V. Cucitura con elastico sottile nascosto in vita. Gamba ampia, cavallo basso. Sfoderata. Disponibile in due colori.

C’è poi la tuta lunga in jersey di cotone a costine. Spalline sottili e regolabili incrociate dietro, apertura sulla schiena. Cucitura con elastico in vita, gamba dritta, oppure, in vista dell’estate, il modello in tessuto di misto viscosa e cotone con motivi stampati. Modello a spalle scoperte con laccetto da annodare sulla nuca e smock dietro. Scollo a V con banda decorativa da annodare davanti. Pinces davanti, gamba lunga e ampia.

Oltre a H&M, nei giorni scorsi vi abbiamo parlato anche della tuta Uniqlo. Prezzo: 29.90 euro. E’ disponibile in diversi colori e varie taglie. Noi consigliamo quella di colore bianco e quella di colore giallo. Tessuto ultra-stretch realizzato utilizzando una speciale tecnica di lavorazione a maglia che ne consente l’estensione in tutte le direzioni. Anche in questo caso, parole d’ordine: comfort. Non vi resta che provare per credere.