Effetto Meghan Markle: Stella McCartney lancia la sua prima bridal collection

Meghan-Markle-Stella-McCartney-bridal-collection

LONDRA – Effetto Meghan Markle: Stella McCartney lancia la sua prima bridal collection. La stilista britannica, che ha disegnato il secondo abito di nozze della Duchessa del Sussex, presenta al mondo “Made With Love”.

La capsule collection sarà disponibile solo su appuntamento a partire dal 13 giugno prossimo presso la nuova boutique al 23, Old Bond Street, di Londra. Per una settimana sarà celebrata l’area ‘Members and Non Members Only’ (M&NMO), uno spazio allestito che permetterà ai clienti di conoscere più da vicino la stilista. I 17 modelli della collezione sono realizzati con materiali sostenibili nel rispetto dell’ambiente, come vuole il DNA Stella McCartney, nota animalista e ambientalista. Si va dal tailleur al modello ispirato al wedding dress di Meghan Markle, che tanto è stato apprezzato dalle fashion addicted, al punto da preferirlo al primo, quello disegnato su misura per la linea Haute Couture di Givenchy dalla nuova e prima direttrice creativa donna della maison Claire Waight Keller.

L’iconico abito di Meghan Markle, che era stato commissionato alla stilista per il suo ricevimento di nozze a Frogmore House, non è stato il primo per Stella McCartney. “E’ qualcosa che mi appassiona molto, essendo stata una sposa io stessa e onorata di creare abiti da sposa per alcune delle mie care amiche”, dice McCartney a Vogue. “Lo vedo davvero come uno dei più grandi privilegi di un designer femminile sapere che le donne entrano nei nostri negozi e comprano pezzi da indossare per il giorno più importante della loro vita”. “Quando ho pensato al nome della collezione, volevo dargli un nome che fosse più personale e più amorevole e riflettesse davvero il sentimento e l’esperienza di quel giorno speciale”.

Potrebbero interessarti anche...