life style

Per i golosi: a settembre apre il Museo del Gelato

gelato Carpigiani

BOLOGNA – Via al countdown più goloso del mondo: apre il 27 settembre 2012 il Gelato Museum Carpigiani, una struttura innovativa dedicata all’approfondimento, alla documentazione e alla trasmissione della storia, dei valori e della cultura del gelato artigianale, alimento fresco e di alta qualità che rappresenta l’eccellenza e la creatività del nostro Paese nel mondo.
20 macchine per il gelato originali, postazioni multimediali, 10.000 fotografie e documenti storici e poi preziosi strumenti ed accessori d’epoca, inedite video-interviste, laboratori didattici descrivono e dimostrano chiaramente la storia e la “evoluzione” del gelato italiano di fama mondiale. Questo tipo di gelato è assolutamente unico e diverso da quello di fabbricazione industriale perché è a basso contenuto di grassi, utilizza solo ingredienti naturali ed è proposto in una grande varietà di gusti – in Italia si preparano più di 500 varietà di gelato.
Riconvertendo una porzione dello stabilimento Carpigiani di oltre 1000 metri quadrati, gli architetti Matteo Caravatti e Chiara Gugliotta ne hanno valorizzato il carattere industriale inserendo un patio giardino, generatore di nuovi collegamenti tra gli ambiti diversi dell’edificio, spazio di rappresentanza, e fulcro intorno al quale si snoda il Gelato Museum Carpigiani.

.
, spiega Romano Verardi, Presidente della Fondazione Bruto e Poerio Carpigiani. , conclude Verardi.

Dal 27 settembre 2012, Via Emilia 45, 40011 Anzola dell’Emilia, Bologna
Aperto da lunedì a sabato, Ingresso Gratuito (fino a data da definire) con Visita Guidata, su Prenotazione
Workshop Didattici sul Gelato Artigianale per bambini, ragazzi e adulti
Info e prenotazioni (dal 14 luglio): www.fondazionecarpigiani.it – +39 051 6505306 – info@fondazionecarpigiani.it

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.