Valeria Marini: “Non sono incinta, querelo Diva e Donna”

Valeria Marini: "Non sono incinta, querelo Diva e Donna"

ROMA – Valeria Marini non è incinta. Smentisce seccamente la notizia diffusa dal settimanale “Diva e Donna” secondo cui Valeria Marini sarebbe incinta e rende noto di voler querelare la rivista.

Valeria Marini non ha intenzione di far passare sotto traccia la notizia falsa della sua gravidanza. Prima è intervenuta sui social network e sul suo blog, poi ha deciso di querelare Diva e Donna.

“A tutti coloro che mi hanno telefonato, mandato fiori, sms, mail, mi dispiace deludervi, ma siate certi che quando sarà… io stessa vi darò la lieta notizia…”, ha scritto Valeria Marini, smentendo dunque la notizia, diffusa dal settimanale Diva e Donna, secondo cui la showgirl sarebbe incinta a 46 anni.

Poi, ecco la notizia della denuncia:

“Valeria Marini ha dato mandato all’avvocato Annamaria Bernardini de Pace di procedere con un’azione giudiziaria contro il settimanale Diva e Donna. La rivista, infatti continua a sfruttare, indebitamente e illegittimamente, il nome di Valeria Marini affermando di avere ricevuto da lei interviste e dichiarazioni esclusive mai rilasciatesi legge in una nota.

La nota continua:

“Già in occasione del suo matrimonio, Valeria Marini ha avuto la sgradevole sorpresa di vedere apparire su Diva e Donna un servizio fotografico, non autorizzato e corredato da commenti e dichiarazioni arbitrarie delle quali ha negato e nega l’attribuibilità a sè. Oggi la testata Diva e Donna lancia l’uscita del prossimo numero propalando la notizia di essere portatrice di un’intervista riservata nella quale la Marini affermerebbe di essere in procinto di diventare madre. Considerata la radicale falsità delle notizie riportate dalla rivista, nonchè lo sfruttamento inopportuno che viene fatto del suo nome, dell’immagine e dell’identità, a solo vantaggio del lucro e della diffusione della rivista, Valeria Marini chiederà al Tribunale la liquidazione di una somma di denaro significativa e riparatoria del danno subito”.

Potrebbero interessarti anche...