Categorie
gossip

Tori Spelling di “Beverly Hills”: “Non ho più soldi, ho problemi di shopping”

LOS ANGELES – Interpretava “Donna” nella fortunatissima serie degli anni ’90 “Beverly Hills 90210”. Tori Spelling, nonostante la famiglia ricchissima da cui proviene e la grande fame accumulata per molti anni,  ha confessato di avere problemi economici.

Intervistata da “People”, l’attrice ha ammesso che ormai da tre anni non può comprare più nemmeno una borsetta e di avere dei seri “problemi di shopping”.

Tori Spelling ha appena scritto un libro, “Donna” (proprio come il suo personaggio nella serie televisiva che l’ha resa celebre) in cui racconta i motivi della crisi.

Il marito Dean McDermott ha addirittura raccontato di non esseri potuto sottoporre a una vasectomia proprio per problemi economici.

Tori racconta:

“Mi guardo indietro e vedo quella ragazza che a 20 anni comprava Gucci e non la riconosco più. Non riesco a immaginare quanto pensavo fosse importante”.

Eppure la Spelling è figlia del produttore Aaron, tra i più ricchi di Hollywood:

“Non è un mistero il perché dei miei problemi economici. Sono cresciuta in una famiglia ricchissima. È l’unico modo di vivere che conosco. Anche quando cerco di impegnarmi a vivere una vita più semplice, non riesco a perdere i miei costosissimi gusti. E poi ho un problema di shopping. Fra vestiti e giocattoli, ho comprato un’enorme quantità di roba per i miei figli“.

In realtà, pare a causa dei problemi con il padre, abbia ereditato solo 800 mila euro dopo la morte del genitore…

riuscirà a risollevare le proprie finanze grazie al libro pronto per essere pubblicato…?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.