Categorie
gossip

Robbie Williams si confessa: “Sono un gay nel corpo di un etero”

LONDRA (REGNO UNITO) – Robbie Williams fa coming out e ammette di essere gay. Un gay nel corpo di un etero. Il cantante inglese ha ammesso di avere atteggiamenti ambigui e che anche sua moglie, quando lo ha conosciuto, era rimasta ‘sorpresa’ dai suoi modi.

In un’intervista apparsa sul Sydney Telegraph Williams dice: “La storia è piena di casi di uomini gay che fanno finta di essere etero. Io però sono un etero che finge di essere gay- ha confessato Robbie – A noi britannici viene normale avere atteggiamenti ambigui.”

Robbie poi aggiunge che quando viveva in Inghilterra con sua moglie, che è americana, le spiegava che certi atteggiamenti ‘ambigui’ sono normali nei i maschi inglesi. “Quando mia moglie è venuta per la prima volta in Inghilterra, vedevamo la TV insieme e mi diceva ‘Beh, lui è gay’ e io le rispondevo ‘No, è britannico.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.